Archivio per la categoria tonsillite criptico caseosa

Quando lei ha l’alitosi

Quando lei ha l’alitosi

Che fare quando lei ha lialitosi?

Vivere una relazione con una persona affetta da alitosi cronica può rappresentare per certi versi un inferno per chi la subisce. Quando la tua lei manifesta netti sintomi di alitosi cronica e non si ha il coraggio di informarla, allora le cose si complicano ulteriormente.

Diverse forme di alitosi nella donna possono realmente minare le condizioni ottimali per la continuazione del rapporto con il proprio fidanzato. Per maggiori info clicca => Quando lei ha l’alitosi. Continua a leggere……

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

, , , , , ,

Lascia un commento

Alitosi nei bambini

Alitosi nei bambini

Scoprire l’alito cattivo come forma di alitosi nei bambini

L’alitosi nei bambini è uno dei segnali importanti che preoccupano un largo numero di mamme. Non è raro scoprire che il proprio bambino possa accusare alito maleodorante, cosi come spesso è semplice identificarne la causa scatenante.

Il primo test che una mamma dovrebbe fare al proprio figlio

Nel momento in cui ci si è accorti della presenza di una forte alitosi di tipo caseoso nel piccolo, la prima cosa che dovremmo fare è  quella di esplorare accuratamente la zona tonsillare del bambino.

Questa operazione può essere effettuata utilizzando spatolette apposite acquistabili in farmacia.

Leggi il seguito di questo post »

, ,

Lascia un commento

Alitosi rimedi della nonna

Alitosi rimedi della nonna

Alitosi rimedi della nonna non funzionanti

Credi anche tu ai rimedi della nonna per il trattamento dell’alitosi?

Alitosi rimedi della nonna che dire?

Sрөsso il рroblөma dөll’alitosi risulta өssөrө di diffiсilө soluzionө, soрrattutto рөr сoloro сһө сөrсano inνano di aррliсarө la formula che suona: alitosi rimedi della nonna .
Pөnsiamo a quөllө рөrsonө obbligatө a doνөr сomuniсarө рөr laνoro in dөtөrminatө arөө рriνө di νөntilazionө o aria сondizionata, luogһi in сui l’uniсo odorө сһө si рuò percepire  è quөllo рrodotto da сolui сһө è affөtto dalla dөνastantө alitosi сriрtiсo сasөosa e рөnsiamo allө migliaia di рөrsonө сһө tөntano inνano di aррliсarө la famosi procedura chiamata alitosi rimedi della nonna сһө рurtroррo a nulla sөrνono сontro i tonsilloliti se non illuderci con preparati a base di salvia. Stai per scoprire cosa intendo continua a leggere…

Leggi il seguito di questo post »

Lascia un commento

COME ELIMINARE L ‘ALITOSI

E’ possibile eliminare l’alitosi definitivamente?

Come eliminare l’alitosi cronica ecco il segreto

Migliaia di persone sofferenti di alitosi cronica continuano a ricercare su internet possibili rimedi a questa complicata pseudo patologia. Eliminare l’alitosi non è cosi’ semplice come i media vogliono farci credere.

Prodotti contro l’alitosi cronica ma funzionano?

Prodotti per l’igiene orale, colluttori e rimedi della nonna si sono rivelati insoddisfacenti, questo lo si verifica dalla continua ricerca che ogni giorno viene effettuata da chi è convinto di volersi sbarazzare senza ombra di dubbio da questa problematica.

I ricercatori più assidui di una soluzione  sono coloro che hanno scoperto di produrre i famigerati tonsilloliti o placche benigne che si annidano nelle tonsille, materia capace di sprigionare un odore pregnante e disgustante

Leggi il seguito di questo post »

, , , ,

Lascia un commento

Alitosi e tonsille

 

Togliere le tonsille per neutralizzare l’alitosi?

 

Non togliere le tonsille per eliminare problemi di alitosi

 Alcune forme di alitosi di difficile soluzione si è scoperto siano originate dalle tonsille cosidette criptiche. Sono in molti a chiedere informazioni in proposito delle piccole placche odorose che si formano in questo tipo di tonsille.  A quanto pare emerge una netta delusione ottenuta dalle risposte date dagli specialisti nel settore  che suonano un po tutte la stessa musica ” per eliminare l’alitosi caseosa cronica occorre togliere le tonsille o ricorrere al laser gli antibiotici non funzionano”.

 Colui che soffre di questa strana patologia da anni o ha appena appreso di avere i tonsilloliti grazie ad una attenta esplorazione tonsillare allo specchio è consapevole dell’impatto devastante che questa forma di alito cattivo possa creare nelle relazioni interpersonali e spesso si sente prigioniero di questa patologia. La paura che questi corpuscoli possano depositarsi nella bocca del partner durante un bacio appassionato è uno dei moventi più significativi alla ricerca di una soluzione immediata al problema evitando la tonsillectomia o la costosa terapia laser.

 Una fantastica risposta positiva e risolutiva è arrivata di recente  da migliaia di persone che hanno utilizzato le procedure contenute nel libro di Anna Watzon per la rimozione e prevenzione definitiva dei tonsilloliti con un sistema naturale applicabile subito e senza costi. Una guida diretta che va al cuore del problema senza troppi fronzoli e teorie.  Scopri anche tu come farla finita con i problemi di tonsilloliti, alitosi e tonsille Clicca Qui

, , , ,

Lascia un commento

Cause alitosi

cause alitosiTonsille criptiche una delle cause di alitosi

Tra le cause di alitosi cronica, sembra che le tonsille criptiche svolgono un ruolo fondamentale. Il portatore di tonsille criptiche infiammate è al 90% vittima di una forma di alitosi di tipo cronico, definita alitosi criptico caseosa. Attraverso l’esplorazione accurata allo specchio delle proprie tonsille è possibile verificare la presenza di piccoli buchetti presenti nel tessuto tonsillare con all’interno una particolare materia biancastra molto simile alle comuni placche tonsillari…… Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Tonsilloliti

Tonsilloliti causa originale di alitosi cronica.

Per anni colui che ha sofferto di alitosi da tonsilloliti ne ha ricercato la causa in svariate patologie. Ignorando la alitopresenza dei tonsilloliti nella propria gola ha attribuito la causa dell’alitosi cronica a paradontiti, gengiviti, lingua patinosa, carie dentarie ecc.

Costui ignorava la presenza dei tonsilloliti o calcoli tonsillari in quanto essi non generavano alcun sintomo o disturbo. I tonsilloliti possono essere invisibili sino a quando riempiono la cripta tonsillare a livello con la mucosa. L’unico modo per accorgersi della loro presenza consiste nel farli uscire attraverso una energica pressione con le dita o altro oggetto direttamente sulla cripta tonsillare che li ospita.

Altre persone  hanno invece scoperto la presenza di queste placche tonsillari e il relativo odore che esse emanano ma non hanno mai divulgato il loro problema per vergogna. Quando il tonsillolite ha colmato la cripta tonsillare allora diventa visibile ad occhio nudo, malgrado ciò molti non attribuiscono ad essi la causa dell’alitosi da tonsilloliti. continuano a pensare che sia la lingua bianca o i denti cariati…….

Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , ,

Lascia un commento